mercoledì 19 dicembre 2007

avete presente i mashrmallows?


mi avete chiesto come ho fatto a fare le decorazioni della torta.
semplice...con la pasta fondente ricavata dai marshmallow!

ho trovato quelli bianchi dal solito insuperabile castroni, quelli colorati li trovate in qualsiasi supermercato e la ricetta in qualsiasi forum di cucina.

il capostipite del tormentone marshmallowiano è cookaround, credo.
comunque lì ho trovato tutto spiegato, e fotografato, il procedimento e le dosi.

io posso solo darvi i miei consigli.

partiamo dalla ricetta base.
150 gr di mashmallow (una busta, di solito)
3 cucchiai di acqua
330 gr di zucchero a velo

sciogliere le caramelle a bagnomaria con l'acqua.
quando sciolti unire metà dello zucchero a velo e versare l'altra metà sul piano di lavoro.
versare il composto mm + zucchero a velo su quello sparso sul piano e lavorare con una spatola fino ad incorporare l'altra metà di zucchero fino ad ottenere una pasta lavorabile, della consistenza della pasta all'uovo.
e fin qui la ricetta, ora le mie considerazioni

1. i marshmallow non sono tutti uguali, pertanto...

2. la quantità di zucchero a velo dipende dalla consistenza delle caramelle una volta sciolte se liquide (come l'acqua) ci vorrà più zucchero, e già appiccicosette in partenza lo zucchero da usare sarà molto meno

3. programmate una quantità aggiuntiva di zucchero a velo da tenere pronta qualora sia necessaria per ottenere la giusta consistenza della pasta da lavorare

4. fregatevene delle dosi prescritte di zucchero a velo e aggiungetene la quantità occorrente...per quelli bianchi di castroni che una volta squagliati erano particolarmente consistenti io ho usato meno della metà dello zucchero a velo previsto, per gli altri invece ho dovuto abbondare oltre la quantità indicata

5. inizialmente la spatola (di cui non si parla nella ricetta) è necessaria se non volete che molta della pasta inizialmente parecchio appiccicosa finisca sulle vostre mani e, inevitabilmente, giù per lo scarico del lavandino.

6. fanno una testa tanta sul fatto che i coloranti liquidi sono meno adatti dei coloranti in polvere o in pasta.
mica vero...io ho usato i coloranti liquidi aggiungendo (se necessario) un pochino di zucchero a velo.

7. la pasta è dolcissima, anche quella in cui ho usato meno della metà dello zucchero previsto, per cui quando la stendete abbiate cura di stenderla il più sottile possibile, io sono arrivata a circa 2-3 mm di spessore senza romperla

8. se dovete modellare delle figurine, tanto ha la consistenza del pongo, plasmatele il giorno prima così saranno ben asciutte e le potrete prenderle senza il rischio di romperle o di dover intervenire con aggiustamenti successivi
9. non sono una fan dei coloranti, ma dovendo usarli, preferisco che siano pochi e ben distribuiti.
l'angioletto è stato rimosso e ancora campeggia sul piano dellamia cucina, per quanto riguarda le stelline la maggior parte le ho eliminate tagliando la torta.

10. per l'angioletto...per fare i capelli ho usato uno spremiaglio (nuovo di zecca) e poi, con attenzione li ho appiccicati alla testa. gli occhi li ho colorati con una matita alimentare e la bocca ho soltanto premuto uno stecchino per creare un solco e poi con un pennellino l'ho colorata di rosso. Per drappeggiare il vestito (che ho tagliato con una rotella tagliapasta) ho creato un sostegno con uno stecchino lungo e ci ho infilzato un pezzo di pasta per il corpo e sopra un pezzetto di pasta più piccolo per la testa.
i decori celesti li ho fatti con un pennello intinto in colorante alimentare liquido diluito con un pochino di acqua.

11. il rosa carne è venuto fuori squagliando i mm colorati tutti insieme senza separare i vari colori (verde acqua, rosa, bianco, celestee giallo chiarissimo)

10 commenti:

adina ha detto...

ciao enza! grazie della visita, mi ha fatto piacere, molto. Questa storia dei mashmallows che si modellano non la sapevo prprio! interessante!! buon natale!

sunny ha detto...

Ciao Enza, ho scoperto il tuo blog quasi per caso e ci sono rimasta affezionata. vengo a trovarti ogni giorno ed ogni giorno scopro cose nuove ed interessanti, ti faccio quindi i miei complimenti ed i miei migliori auguri per il Natale.
Sulla pasta di mm ho una domanda, forse stupida ma dal momento che hai detto di aver tolto le decorazioni dalla torta mi chiedo se poi queste si mangino oppure no. Grazie e tanti dolci auguri.

enza ha detto...

si sunny.
si possono mangiare, come tutto il resto.
io le ho tolte perchè non ho piacere che i bambini mangino troppe schifezze e per me i coloranti artificiali sono compresi nel gruppo delle schifezze. grazie per le visite.
tornate a trovarmi!
ogni tanto mi sento come la particella di sodio dell'acqua lete....c'è nessunoooooo

L'Albicocca ha detto...

I marshmallows?!?!?! Mpm c'avevo pensato... tutte le ricette per le glasse che ho trovato per la rete parlavano di glucosio liquido e altre cosine troppo tecniche da poterle trovare nei negozi che frequento... MITICA ENZAAAA!! Meno male che sei passata da me... così ti ho scoperto!!!!

enza ha detto...

ma sai che io non mi ricordo nemmeno come ho fatto ad arrivare a te?
comunque hai le mani d'oro...

Federica ha detto...

cmq le stelline non le hai tolte tu .. le ha mangiate tutte mio figlio..
baci

L'Albicocca ha detto...

Sono di nuovo io... tra qualche giorno festeggeremo il primo compleanno del mio piccolo Simone e volevo fargli io la tortina...
Al punto 8 dici che alcune cose (nel tuo caso l'angioletto) si possono fare qualche gg prima... Dove le conservi nel frattempo? Da qualche parte avevo letto che certe cose non vanno riposte in frigo... e allora dove le metto???
Quanti gg prima mi posso avviare???
In questi giorni casa mia è un po' umida per via del tempaccio e per il fatto che ho dovuto stendere in casa... :-)

Aspetto tue news con trepidante ansia...

mirietta77@yahoo.it

L'Albicocca ha detto...

Enza! Enza! Ho fatto una torta al marshmallows pure io!!!
http://lalbicocca.blogspot.com/2008/02/meglio-tardi-che-mai-ii-parte.html
Grazie delle dritte!
Ciao Ciao
Miriam

L'Albicocca ha detto...

Volevo metterti il link al post con le foto... ma non mi si visualizza correttamente... è sul mio blog comunque! Mi dici che te ne pare?

mamma3 ha detto...

Interessante, ho già salvato la pagina! Mi piace molto trovare i tuoi consigli su preparazioni che ti hanno consigliato, ora vado avedere la torta! Elga