venerdì 16 ottobre 2009

WBD again: Bread and Breakfast


YES I BAKE, ZORRA!

Here we are, our annual meeting all over the world.
Thanks to Zorra, foodbloggers celebrate bread and thousands of crusty, crunchy, fluffy, sweet, savory loaf are published at same time like a pacific invasion.
It doesn't matter being confident or not with all the secrets of panification.
Do it at least once in the life and you can't forgive it forever.

As every year and every challenge I've started my bread on last call.

Ok I had some troubles.
My first attempt was based on my young food-blogger culture.
I've follow all advices on long and slow rising with the smallest amount of fresh yeast per Kg of flour, waiting for about 14 hours, form delightful and perfect "filoni" and a wonderful smell all over my home and made only one insignificant mistake oven temperature was too high sooooo here is result.
Do you think I'm sexy?

REALLY??? Would you like some burnt lasagne? Ok let's sing a song and go ahead: yesterday all my trouble seem so far away.

Like every respectable desperate housewives I've my secret weapon in the kitchen (ok, I must confess I've some more than a weapon).

A blend of flour-yeast-salt ready to knead and bake.

Just follow strictly the instructions throw into the kneader flour blend water and olive oil rest the dough for the fixing time, put into the oven and...et voilà a perfect loaf ready for breakfast smelly, fluffy with an adorable crust.

It's a kind of magic.

The dream of every baker!


But I'm a food blogger too, don't forget it and trying to be organic at all. Soooo let's read ingredients. A blend of flour (0, 00 and Manitoba), sea salt, organic starter, malt, amylase and dextrose plus ascorbic acid. Anything dangerous at all.

Into the bag there are two yeast sachet just for two loaf and as fluid only water and olive oil, no animal fats or dehydrogenated fats!

Definitely better for our breakfast than every other industrial product and unexpected fast.

Have a nice World Bread Day.

10 commenti:

Genny ha detto...

il layout è venuto benissimo..ma non ho capito..mica scriverai solo in inglese mo??????io non capisco eh!

LaGolosastra ha detto...

fantastico!

Mi sono molto molto immedesimata in questo post, specialmente nella prima parte
;)

Ciboulette ha detto...

Mi hai fatto morire, Enza!!!
Le povere lasagne secondo me hanno subito l'influsso malefico dell'horrible blob.... :D
Mi sono resa conto che con i miei pani da due soldi (ora e in passato) ho sempre avuto un gran...una grande fortuna :D
Pure io ho quasi sempre in dispensa un preparato per fare il pane, quello dell'Ikea alla segale, ora so che se vado a guardare gli ingredienti mi metto le mani nei capelli, pero' mi ci sono affezionata, anche se l'ultima volta, ecco, quello si, sono riuscita a farlo venire una schifezza troppo cotta fuori e cruda dentro, l'avevo rimosso. A lot of kisses, and have a nice world bread yout too!!!(and non desperate, at all :))

Claudia ha detto...

premetto che sono ignorante nel senso che ignora...l'inglese e lui ignora me, anche se ogni tanto "affaccia" ahahahah, le foto (quelle le comprendo) sono favolose e spiegano (quasi) tutto ahahahah
enzuccia mi complimento per lefoto con i calicanti sei stupendamente favolosa...si potrà dire? massì!
vuoi sapere come ho messo la terza colonna?
prendi un bel calendario con i santi e te lo metti accanto alla tastiera poi ti colleghi qui
http://creareblog.blogspot.com/2008/03/creare-un-template-3-colonne-per.html
lui è magico ma tu devi avere le "cornadure" ahahahah
*

Giò ha detto...

premesso che sono un pò come Claudia se non peggio, ho più o meno capito qualcosa ma le foto parlano da sole!!
il primo pane è magnifico!

natalia ha detto...

Ciao tesoro mio ! Tu faresti venire meraviglioso e interessante anche il pane in cassetta 'compro' più schifoso figuriamoci se lo fai tu !!

fiOrdivanilla ha detto...

ma picché soloin ingleseeeeeeeeeeeee

beh dai fa niente: almeno mi ri-alleno un po':) bellissimo post, come struttura e come fotografia!
Quest'ultima immagine con burro e marmellata dà l'idea di una consistenza morbidissima, stile pan carrè. Che bello (buono!)

zorra ha detto...

*lol* Wonderful post! Love it and the breads too!

Grazie per la tua partecipazione al World Bread Day 2009. Yes you baked! :-)

Alessandra ha detto...

Confesso che mi piace la crosta sbruciacchiata delle lasagne...:-)

Lydia ha detto...

Ciao Enza, sono passata per un saluto e per ringraziarti per la stima e l'affetto.
Un abbraccio