martedì 23 marzo 2010

che fesseria


Si ma chic, eh, sennò non vale.

Una non ricetta che più non si può ma che è altrettanto buona e versatile.

Insomma chicchettosa ma for dummies.

E da vera snob ha anche un nome francese, 'azz...


Coulis di fragole


- 200 gr fragole fresche

- succo di 1/2 limone

- poca acqua

- 2 cucchiai di zucchero a velo


frullare tutti gli ingredienti, passarli allo chinois.

Scaldare il frullato di frutta, portando ad ebollizione leggera e comunque fino a consistenza sciropposa.


Inserire nel bicchiere fighetto, mettere il cucchiaino fighetto e fare foto fighetta.
Ovviamente mentre elegantemente si versa la salsa nel bicchiere, si strilla come una vaiassa di un basso napoletano per tentare di tenere lontane le tre che navigano troppo vicine alle mie acque territoriali tentando manovre di accerchiamento.
Ovviamente.

Tres chic, tres tres chic.

18 commenti:

Mariluna ha detto...

....uhmmmm buono sul gelato firodilatte e non solo, ovvio :)

Mariluna ha detto...

....ufff fiorrrrrdilatte, correggo, é che la mattina ancora sono stonata ;)

enza ha detto...

dillo a me...

Elga ha detto...

Quale fesseria! In quel bicchiere io ci farei il bagno come Poppea faceva nel latte d'asina!!

Giò ha detto...

oh oh.... mais c'est vraiment jolie ce petit verre avec le coulis de fraise!trés bon!(il commento in francese mi sembrava d'uopo data la sciccheria...)

Saretta ha detto...

Io lo voto ome coperturadi una mega coppa gelato al cioccolato...marò che guduriaaaaa!!!!

Lisa ha detto...

UUUUUU averne di fesserie così!!!!!

lisa

silvia ha detto...

al chinoise mi sono sentita quasi fuori luogo.
perchè mi piaccciono tutte le fesserie? sono una fessa? SI!
ho preparato lo yogurt gelato. me la porti? con le 4 attaccate a te?
tipregotipregotiprego

terry ha detto...

Uh che delizia questo coulis! versatile anche!
Io con le prime fragole c'ho fatto una torta... le prossime finiranno anche così!:)

Ely ha detto...

sbadabammmm o in napoletano o in dialetto lecchese ci tocca sempre gridare!!!!!! splendida questa fighettata! mi piace :-)

Lo ha detto...

io vorrei questa cosina tres chic...con qualche biscottino perfetto qui sotto....mmm che pace!

natalia ha detto...

tres chic...ma vaiassa che vor dì?

baci ... ti capisco!

Virginia ha detto...

il culì! uì uì!

Anonimo ha detto...

Ma allora è una coulis di fragole quella che uso per bagnare i pavesini per il mio tiramisù con le fragole. Pensa un pò io lo chiamo semplicemente sciroppo.
Buonissimo comunque.
antonella

Gaia ha detto...

mi sfugge propriamente l'etimologia ed il significato di vaiassa, ma penso di aver capito appieno. e ti capisco, appieno.
tres tres chic!

La Gaia Celiaca ha detto...

sarà pure chic, e fighetto, ma è buonissimo. sul gelato, sullo yogurth, sulla panna cotta, sul cheese cake, su una torta pancona. dove ti pare ma è buono.

l'importante è non tradire mai questo impegno, di pubblicare roba mangiabile.

a volte girellando per la rete leggo certe ricette che sembrano scritte solo per essere guardate.

da quelle sì che dobbiamo astenerci, e non solo in quaresima.

sara b ha detto...

"bicchiere fighetto, foto figetta".. .ahahahh m'hai fatto sganasciare enzi' :-)))

Alex ha detto...

Ce coulis c'est super!!!