venerdì 12 marzo 2010

99 colombe per le Sorelle Nurzia

Disegno di Nina-Francesca logo del blog www.99colombe.blogspot.com
Ci sono.
Eccomi con il mio post a sostegno dell'entusiasmante iniziativa di Lydia Capasso di Tzatziki a colazione e Artemisia Comina di AAA Accademia Affamati Affannati.
Chi di noi può davvero dire di non aver mai vissuto un'esperienza come quella del terremoto?
Io c'ero, c'ero da bambina nella mia Trapani quando correvamo in strada e per noi bambini era una festa notturna un pò inusuale con le coperte dentro la 127 gialla, c'ero da adulta quando nel 1997 il terremoto umbro mi colse al pian terreno della divisione di Pediatria dell'ospedale Monteluce, erano le 11.30 un vento innaturale si alzò, un rumore sordo e le librerie antiche della sala medici che ci venivano incontro.
E c'ero quella notte del 6 aprile di quasi un'anno fa quando Roma tremò di rimbalzo e le mie 3 bambine dormivano nei loro lettini, mentre Irene dormiva dentro di me.
Ma adesso 99 colombe simboliche si alzano in volo ad aiutare, sostenere e cercare di far qualcosa per far rinascere una delle aziende storiche dell'Aquila, le Sorelle Nurzia.
99 come le cannelle della fontana, ma anche 999 o 9999 che i simboli son sempre e solo simboli.
Bene, adesso dopo l'intro sentimentale vi spiego come fare.
1. se chi passa da qui ha un blog e ancora non l'ha fatto, può andare sul blog di 99 colombe, ovvero www.99colombe.blogspot.com e iscriversi aggiungendosi ai sostenitori nella barra laterale e aggiungendo al proprio blog sia il logo delle Sorelle Nurzia sia il link al loro sito che a breve aprirà all'e-commerce.
2. leggere sia la bellissima lettera scritta da Mara che si sta occupando del rilancio dell'azienda Sorelle Nurzia sia il post sul come fare.
3. ve lo spiego anche io qui, è semplice.
Pensare a un modo per mettere la nurzità sulla tavola pasquale.
Fate come volete, usate un prodotto delle sorelle Nurzia, una colomba piuttosto che un torrone piuttosto che un biscotto, oppure accompagnatelo semplicemente: una crema, una coulis, come volete voi.
Il 6 aprile, giorno del primo anniversario del terremoto aquilano, tutti i sostenitori pubblicheranno il loro post a blog unificati.
Sul post di Lydia trovate anche il listino prezzi, io nella mia plutaggine non sono stata in grado di fare altrettanto.

6 commenti:

Rosa's Yummy Yums ha detto...

Have a great weekend!

Cheers,

Rosa

Artemisia Comina ha detto...

:))))

silvia ha detto...

ecco. questa è la meraviglia delle donne. unite sanno essere grandiose! mi attivo per fare quello che posso.

JAJO ha detto...

Ma sei proprio una donna.... apocalittica !!! :-O

Mariluna ha detto...

;)

Ely ha detto...

bene ora ho capito bene di cosa si tratta vado a vedere :-) grazie per la segnalazione! Ely