mercoledì 14 maggio 2008

.....fragole






Bello eh?
Ma anche buono e anche versatile.
E' la stagione giusta, tra un pò spariranno per far posto ad albicocche e ciliege ma finchè dura è bene godersi il tempo delle fragole.

Fragole che ho piantato anche nel mio vasortello e che mi danno tante di quelle soddisfazioni, specie quando le mie bambine fanno la caccia alla fragoline strillando gioiose ogni volta che ne trovano una matura.

Che le fragole non siano tutte uguali l'ho scoperto con il mio espatrio a Roma dove è possibile comprare una varietà che al mercato viene venduta come "terracina" o le fragole favetta, frutti tondi dolci e con un profumo intenso che chissà mai perchè non vengono mai messi in offerta.

Già, chissà perchè in offerta vanno sempre i fragoloni superpompati mostruosi e insapori (semmai amarognoli) :D
Sinceramente essendo un frutto che adoro non bado al risparmio in questo caso sennò non potrei dare "cacole e panna" alle mie bambine.

Questo rotolo nasce come al solito dall'esigenza di far qualcosa di buono e dalla solita richiesta di Sara.
Sara quando si annoia risolve il problema chiedendo:"mamma facciamo una torta?"

E facciamola.
Solo che quando ho arrotolato la pasta biscuit lei mi ha guardato dubbiosa, primo per il fatto di non aver sfornato la classica torta, mi ha guardato e mi ha detto: " mamma e che torta devi fare con la frittatina?".

Vedrai amore, vedrai.

Pasta Biscuit
- 3 uova intere e 2 albumi
- 100 gr di zucchero (corrispondenti a circa 4 cucchiai colmi)
- 100 gr di farina ( sempre 4 cucchiai colmi)
- 10 gr di burro fuso e un pizzico di sale

Il segreto della pasta biscuit è uno e uno solo.
Montare le uova con lo zucchero fino allo sfinimento (vostro e delle fruste elettriche).
Solo quando il composto è stramontato allora aggiungere la farina setacciata (molti dicono due volte ma io l'ho setacciata una volta sola) e mescolare con la frusta a fili e infine il burro fuso non caldo.
Versare il composto in una teglia bassa rivestita di carta da forno e infornare a 180° per circa 15 minuti o comunque (dati i capricci dei vari forni) fino a che non si formi una superficie dorata.
Nel frattempo prendere un bel foglio di carta forno, bagnarlo e strizzarlo bene e stenderlo sul piano di lavoro.
Rivoltare il biscuit bollente appena sfornato sul foglio bagnato e togliere invece quello che è servito per la cottura.
Arrotolare stretto stretto e lasciar raffreddare così.

Ora preparare la crema.
E qui spazio alla fantasia e alle calorie (zuccheri, trigliceridi, colesterolo...)
- 2 uova separando i tuorli dagli albumi
- 2 cucchiai di zucchero
- 250 gr di mascarpone
- panna montata

Io ho preparato una specie di crema tiramisù avendo cura di montare prima 2 tuorli di uovo con lo zucchero (mi regolo così un cucchiaio di zucchero per ogni tuorlo) fino a che siano bianchi e spumosi, poi con la frusta a fili aggiungere 250 gr di mascarpone .
Montare anche gli albumi a neve fermissima e sempre montando unire uno sciroppo di zucchero bollente (fatto con circa 50 ml di acqua e due cucchiai di zucchero) questo renderà la meringa ancora più stabile e soda.
Unire gli albumi alla crema e incorporare la panna montata fifty-fifty.
Di questa crema ne servirà circa la metà (quella in eccesso potrà servire per un tiramisù classico oppure per sfamare un marito stanco :D)
Lavare velocemente le fragole e tagliarle in piccoli pezzi tenendone qualcuna da parte per la decorazione e farle scolare in uno scolapasta raccogliendone il succo.

MONTAGGIO
Srotolate il biscuit e versate il succo delle fragole (che sarà pochissimo) sulla pasta, poi la crema (uno strato consistente, avendo cura di mantenervi lonati dai bordi per almeno un paio di cm) e infine le fragole.
Arrotolate e mettete percirca 1\2 ora in freezer per dar modo al rotolo di assestarsi e di non spatasciarsi.
Rifilate le due estremità e poggiate sul piatto di portata.
Spalmate un pò di crema sulla superficie e decorate con la panna e le fragole.

Lunga la spiegazione ma facilissimo il resto.
E soprattutto sbrigatevi con le foto prima che sparisca (tempo previsto circa 10 minuti :D)

24 commenti:

Fra ha detto...

Bello bello bello! Devo assolutamente provare a fare un rotolo...mi manca (in realtà ho paura che mi si rompa nel bel mezzo dell'arrotolaggio). Un bacio e buona giornata
Fra

Moscerino ha detto...

ah ah ah!! non ci crederai, ho aperto la finestra di commenti con l'idea di esordire dicendo "bello bello bello"!! ms poi ho visto che fra ha scritto la stessa cosa e allora...vediamo, io dirò che è favoloso! fresco e primaverile, a vederlo ti vien voglia di averne assolutamente una fetta!

elisabetta ha detto...

Enza, questo è perfetto, non ha un'incrinatura, un taglietto, una crepa neanche piccola piccola piccola... ho deciso, metto in naftalina lo strofinaccio e passo al foglio di carta bagnato!

Lory ha detto...

Ma perchè le foto dovrebbero sparire?
Anch'io ho fatto il rotolo e sai la cosa strana?
Nn l'ho mai e dico davvero mai,fatto in estate ;-)
Con questi colori richiama davvero il fresco!|

enza ha detto...

ho letto di questa cosa ma mica la capisco.
Che foto ti sono sparite?
boh, io le carico direttamente dal pc dopo averle modificate con picasa (prima le ridimensiono con microsoft picture manager).
e non spariscono almeno per ora...chissà

salsadisapa ha detto...

che bello m'hai fatto ripensare alle fragole che aveva piantato mio nonno lungo la rete della voliera! avevo sempre paura che i fagiani le piluccassero ma invece niente: non c'hanno mai messo il becco ahahah! io però x sicurezza andavo ogni giorno a controllare che ce ne fosse qualcuna matura. che sapore... erano piccole, storte, brutte e deformi ma quanto buone???? mai più mangiate così, visto che mio padre ogni anno si dimentica di seminarle (solo asparagi 'orcamiseria!)
saluti :)

PuroLino.it ha detto...

GUARDA
:•) ))

mi è venuto il doppio mento solo a leggerla!!!!
annego nell'acquolina!

Ciao!

Ciboulette ha detto...

Che dolce la tua piccola Sara...quanti anni ha??
E' stata contenta di come hai usato la "frittatina"??? PEnso proprio di di!

Sai che la pasta biscotto non l'ho mai fatta col burro?? Devo provare....

lenny ha detto...

Non so se hai letto nei commenti al post precedente che ti ho invitata ad un meme ... se ti va.
Buona l'idea del foglio di carta forno in sostituzione del classico canovacccio (antipatico da lavare nella fase post-preparazione).
Anche io evito di utilizzare le uova a crudo "pastorizzandole con lo sciroppo di zucchero bollente".
Baci

lenny ha detto...

Scusami: l'ho precisato (e poi me ne sono pentita), perchè temevo ti fosse sfuggito.
No problem
Buona serata

enza ha detto...

maddai lenny ma che problema c'è!!!

enza ha detto...

oh grazie a tutte!
la mia piccola sara è un concentrato di energie di 4 anni.
un cosetto buffo che mi spiazza tant'è che ho diverse sue frasi segnate sul pc proprio per tenerle a memoria.
in realtà la ricetta è frutto di un mio errore di lettura.
fiordisale che ha visto che cosa succede quando sto a casa può confermare che è un miracolo che io riesca a leggere più di due righe coonsecutivamente senza il coretto dei mamma mamma mammaaaa.
così la ricetta diceva 3 uova intere e due tuorli io invece ho messo 3 uova intere e 2 albumi ma chissà come mai è venuta bene lo stesso.
o meglio, potrò svelare il mio concetto di pasta sponge solo a fine maggio per il db challenge mensile.
quanto al burro...funziona, magari è quello che evita le crepe

Gunther K.Fuchs ha detto...

� bellissimo questo dolce e sono certo anche buonissimo

Scribacchini ha detto...

Se tra un arrotolamento e l'altro ti scappano due minuti, c'è un invito per te
http://cuochidicarta.blogspot.com/2008/05/meme-delle-cose-che-mi-piacciono.html un abbraccio. Kat per Remy che ègià "in miniera"

Saretta ha detto...

Capito al piaccola?hehe noi "sara" siamo delle piccole pesti ispiratrici vero???Mi ricordo quando mia mamma cucinava ed io le stavo attaccata tipo poiana, x sbirciare e tentare di mettere "le manine in pasta"...con una mammina come te , crescerà eccziunale veramende!
un bacio grande e complimentissimi x il rotolo golosooooo!
saretta

Spilucchina ha detto...

Ha ha ha! La frittatina! Che carina la tua bimba...
Sulle fragole hai perfettamente ragione. Io ci ho quasi rinunciato, fanno tutte schifo. Che nervi! Proverò a cercare quelle che hai segnalato tu.

emilia ha detto...

Enza ma si fa cosi' ? Si posta una meraviglia del genere ? Deve essere buonissima la tua ''frittatina con cacole e panna'' ;))

Ely ha detto...

buonooooooooooooo lo faccio spesso anche io e sai come lo chiamo? siccome la ricetta me la passata una mia amica ma senza darmi il nome del dolce me lo sono dedicato, e lo chiamo Rotolo alla bella Elena :-))))
p.s. ho comperato i vasetti per fare il pane sotto :-))) buono!!!

fiordisale ha detto...

ma tu guarda, salto le mie abituali visitine per qualche giorno e tu mi trasformi un normale blog in una pasticceria-panetteria! ma sei davvero una maga.
Io non mi sono ancora cimentata in rotoli, va a capire il perchè, ma già il tuo, magari con meno crema (anche se ne mangerei a vagonate) potrei pure immaginarmelo. però mica l'ho vista la piantina di fragole, accidenti, te l'avrei fregata, tanto quella mica si bisticcia col mio rosmarino, no? :))

Adrenalina ha detto...

Meraviglia delle meraviglie!!! Io non sarei mai in grado, sono sicura che appena inizio ad arrotolare il pan di spagna si rompe...oggi sono in fase pessimismo e fastidio eehehehh :P
Che dolce la tua bimba, come sarebbe bello far incontrare i nostri piccoli, ti immagini il rumore? ehehehe una musica per le nostre orecchie :*

alessia ha detto...

Buonissimo e bellissimo!!! Buon weekend bacioni Alessia

enza ha detto...

oddio marzia, non oso pensarlo.
Ma se vi dico che per poter parlare al telfono mi devo chiudere in bagno?
Gì le fragoline di bosco e le fragole stanno in fooooondoooo al terrazzo. P)
Con questa tecnica non si è spaccato per niente però sarà anche il beeeep del principiante
grazie a tutti dei commenti, oggi pomeriggio imbarco la truppa per la fiera dei fiori.
Natalia se leggi fa un fischio, magari ci incontriamo lì e lascia andrea a casa :D

Carla ha detto...

Ciao e buona serata!
Piacere di conoscerti!
Bello il tuo blog e questo rotolone di fragole e mascarpone e panna è una bontà! ti viene voglia di prenderlo e mangiarlo subito :))
Un saluto
Carladi lettoemangiato

isabella ha detto...

Ma che brava ragazza! proverò presto, io uso una tecnica un po' diversa per fare lo swissroll.... e il tafanario ? se passi da me ho pure deciso di fare outing