sabato 31 maggio 2008

e la torta a meeeee (e la crema perfetta per l'opera) in english below







E la torta sta da me.
Data l'ora avrei anche bisogno di un bel caffettino caldo caldo di accompagno.
Va che sono buona, vado a metterlo su.

Che posso dire su questa crostata alle fragole?
Che sono felice, sembra tirata fuori dal banco di una pasticceria.

Si lo so che penserete che mi sto sbrodolando da sola, ma ogni tanto titillare il proprio ego è salutare, e poi lo penso davvero.

Ma la cosa che mi rende ancora più contenta è la crema.
Non ho inventato niente, o meglio pensa e ripensa a come ottenere una crema sostenuta e leggera e areata allo stesso tempo per il mio opera cake, mi è venuto in mente di far così.
- 500 gr di ricotta

- 5 cucchiai di zucchero

- 2 albumi

- 125 ml di panna montata ben ferma + 1 cucchiaio di zucchero

se un cucchiaio di zucchero pesa circa 25 gr allora si tratta di 125 gr di zucchero, non tantissimi e infatti la crema non è affatto stucchevole, anzi accompagna le fragole dolcemente senza esagerazioni.
Ho mescolato la ricotta con 2 dei 5 cucchiai di zucchero e lavorata molto bene fino a renderla liscia e setosa.
I restanti 3 cucchiai di zucchero sono finiti in un pentolino insieme a 30 ml di acqua a fare uno sciroppo bollente (110° circa)
Nel frattempo ho montato i due albumi (ve lo ricordo: gli albumi sono cholesterol free anche se quanto a colesterolo tra ricotta e panna...senza contare la frolla...) e, una volta ben montati per circa 10 minuti ad alta velocità, ho aggiunto lentissimamente a filo lo sciroppo bollente.
Ho montato 250 ml di panna (sfido chiunque a montarne 125 ml senza avere schizzi dappertutto) e aggiunto un cucchiaio di zucchero.
Con una frusta a fili ho mescolato la ricotta con la panna e la meringa e aggiunto le fragole.
Il risultato è stato una crema aerea, leggera e allo stesso tempo sostenuta dalla meringa all'italiana.

Solo che....una vocina mi continuava a ripetere: "questa non l'hai inventata, questa l'hai vista già da qualche parte..." e scervellati ancora un pò ecco dove l'ho vista... la ricotta e pere di Sal De Riso



Il guscio di pasta l'ho fatto con la mia solita ricetta per la pasta frolla.
io di solito uso questa:
- 500 gr di farina
- 200 gr di burro
- 200 gr (anche qualcosina in meno) di zucchero a velo in alternativa va bene anche lo zefiro
- scorza di limone o vaniglia
- 2 tuorli (quelli che ho ricavato dalla crema nella quale ho utilizzato gli albumi)
- un pizzico di sale

impasto prima il burro con lo zucchero e il sale, velocemente e con un coltello in modo da non bruciare, aggiungo i tuorli, l'aroma e in ultimo la farina.
La pasta va fatta riposare in frigo, l'ideale sarebbe una notte ma io avevo poco tempo.
Così anzichè stenderla con il mattaerello, l'ho affettata sottile e schiacciata con le dita fino ad unire i pezzi, direttamente nello stampo.
Questo è un altro metodo per stendere la pasta frolla qualora fosse troppo friabile.
L'ho cotta in bianco coperta da un foglio di alluminio e come peso io uso le palline di ceramica.
Il forno l'ho settato a 190° modalità ventilata, dopo circa 15 minuti ho eliminato pesi e alluminio e l'ho rimessa in forno per altri 5 minuti.
L'ho tolta dallo stampo quando ormai era fredda.
ok, I'm so sorry but unfortunately I haven't so much time to manage my blog soooo I'm terribly in late with traslation.
In my opinion this ricotta cheese cream filling is better than buttercream in construction of an opera cake.
Of course it won't be a real opera cake but I believe in it.
This is what I made.
- 500 gr of ricotta cheese
- 5 tbs of granulated sugar
- 2 egg white
- 125 ml cream firmly whipped + 1 1 tbs granulated sugar
Mix ricotta with 2 out of 5 of tbs of sugar (you can use an electric mixer to do this)
Go ahead making a syrup simply mixing 3 tbs of granulated sugar in 30 ml of water and boil it till it will reach 110° C.
Whip firmly the two egg white and add very slowly the syrup continuing whipping, this is a so called italian meringue.
Add to the ricotta cheese with the italian meringue and some amount of whipped cream in order to obtain a well areated, light and white cream.
Fill the tarte with this cream and decorate with thin slices of strawberry and banana (to avoid banana turns in black dredge the slices with some lemon juice)
This is the recipe for tarte dough.

- 500 gr flour
- 200 gr butter not melted but refrigerate
- 200 gr of caster sugar
- lemon zest or vanilla bean
- 2 egg yolks
- a pinch of salt
mix briefly with a knife the cold butter chopped in small pieces with sugar and salt, then egg yolks, lemon or vanilla and finally the flour.
Make a dough and put into the fridge for at least 6 hours or more.
Put in a tarte mold and cover the surface with parchment paper and pie weights.
Bake for about 15 min at 200° C then eliminate the paper and weights and bake again for about 10 min.


30 commenti:

GingerbreadGirl03 ha detto...

Ma che bella e chissà che bontà che dev'essere =P
Ma la ricettuncola della pasta?!

Un bacione et Buon Giorno ^^

enza ha detto...

la edito subito.

Dolcienonsolo ha detto...

Che bontà...

elisabetta ha detto...

Questa crema di ricotta la devo proprio provare! e la torta è bellissima!
buona giornata, adesso, finalmente sola ;) vado anch'io a farmi un bel caffè

Tulip ha detto...

Enza, fai davvero bene a lodarti da te...la torta ha un aspetto very professional!!!
COmplimenti!! E' davvero molto bella!!!
:)

comidademama ha detto...

bella e buona, questa crema mi piace moltissimo e la proverò
bravissimissima

GingerbreadGirl03 ha detto...

Grazie mille per aver aggiunto la ricetta della crostata ♥

lenny ha detto...

E' una crostata con crema da 110 e lode!!!!!!!
Archivio e custodisco il tesoro!!!
La crema è interessantissima e la proverò presto!
Baci

emilia ha detto...

Fai bene a crogiolarti Enza, la trovo bellissima....peccato non poterlo confermare ;))) Buona domenica.

Morven ha detto...

Stunning! Bravo!

FairySkull ha detto...

Meraviglia !!!! :-O Ciao Lisa
http://ricettedafairyskull.myblog.it/

Garrett ha detto...

Oh, splendid! Strawberry and banana with ricotta...sounds delicious!

enza ha detto...

garrett i'm going to traslate all and submit my shot to tastespotting so stay tune!

grassoz ha detto...

Che Bella! E che belle foto. Complimenti, mi viene proprio voglia di provarla. (-:

Ciauu
Angelo

Aiuolik ha detto...

A dir poco goduriosa!!!

Ciaooo,
Aiuolik

Fra ha detto...

Le crostate sono fantastiche perchè puoi cercare di inventare nuove creme per riempirle. La tua sembra assolutamente appetitosa!
Un bacio e buona settimana
Fra

salsadisapa ha detto...

brava enzucciaaaaaaaaa ma sì, fai benissimo a farti i complimenti: se era bbona era bbona! oh! :) in caso ti serva un'assaggiatrice che confermi mi metto a disposizione...

Ciboulette ha detto...

palline di ceramica??? Ti prego, fotografale o spiegami meglio di cosa si tratta!!! :))

La crema e' realmente una delizia, ecco ora mi hai ricordato che ho tanta voglia di provare al ricotta e pere!!

Bellissima corostata, fortuna che non ce l'ho davanti :P

Moscerino ha detto...

la torta è davvero bellissima, complimenti! la decorazione è perfetta, le fragole tutte uguali e disposte simmetricamente...insomma bravissima!
p.s. anche tu mi manchi....vorrei aver modo di venire a trovarti più spesso! ma è davvero un periodo di m.... magari ti mando una mail e ti racconto...

emilia ha detto...

Ciao Enza, buona settimana :)

fiordisale ha detto...

questi ultimi 2 post scno un vero attentato ad ogni (piccolo) buon proposito di dieta. Sei diventata (diventata? mah, secondo me lo eri di già) troppo brava, le tue creazioni sono più belle di quelle da pasticceria, fai bene a gongolarti, la falsa modestia è immorale davanti a bellezze simili.
enzù, sei 'no schianto.

enza ha detto...

no lo schianto sei tu...per le cosa che scrivi e che pensi.
comunque grazie a tutti.
per ciboulette: sarà fatto ti fotograferò presto l'infernale aggeggio mai senza e ti svelerò anche che...no abbi fede...ho un sacco di arretrati.

Lory ha detto...

EHHHHHHHHHHHHHH VABBEEEEEEE TI SEI ROVIANTA avresti anche potuto spedirmela ehhhhhhhhhh ;-))
sei uno spettacolo in tutti i sensi ma tanto gia lo sai ;-)
TVBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBB

Lory ha detto...

GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

Claudia ha detto...

che bella!
uno spettacolo ***
sei brava anzi di più, è rimasta ancora 'na goccia di cafè?
:*

enza ha detto...

vado a rifarlo.
intanto vado ad avvertire ciboulette

fiordisale ha detto...

ma come ciboulette? no dico, non vorrei sembrare invasiva, però c'ero prima io, ch'è da stamattina che aspetto sto caffè, eh ;)

enza ha detto...

ma nooooo ciboulette non voleva mica il caffè voleva sapere dei pie weights ;D

comunque il caffè me lo sono bello che bevuto come si dice da ste parti

Arietta ha detto...

è bellissima!!!!!! posso averne una fett...ona!!!???? :)

Garrett ha detto...

Thank you for the translation! Do not worry, your English is much better than my Italian would ever be!

I am sure there are many foods called "Italian" in the USA that are not, like the Tuscana soup. Thank you for the tip, I will try it without cream sometime!