lunedì 13 ottobre 2008

Relax ourselves


Non si può sempre soffrire, non si può sempre essere reperibili o stare al lavoro.
No, non si può.
E poi l'aria di ottobre è un'altra cosa, frizzantina al punto giusto, nè troppo freddo nè troppo caldo e quella luce dorata che avvolge ogni cosa mentre l'autunno inizia il suo ingresso trionfale.

Abitando a Roma nord la cosa più semplice da fare è imboccare la Cassia.
E così, per colpa di un cartellone pubblicitario, ci siamo immersi nella splendida campagna viterbese alla ricerca di Soriano nel Cimino.
I monti Cimini sono famosi per le castagne e per le nocciole, seppur allergica alle nocciole potrei vivere di sole castagne.
La comunità montana dei monti Cimini ogni anno organizza sagre, eventi, rievocazioni storiche in tutti i paesi che ne fanno parte
Ecco il cartellone con i programmi

Avevamo già partecipato qualche anno fa ad una sagra della castagna ma non ricordavano dove, Canepina? Vallerano? booohhh...
Così abbiamo scelto Soriano e questo è quel che abbiamo trovato\visto\mangiato

Ah...ovviamente vale la pena.
Lo dico per gli indecisi del prossimo we!

Inoltre una chicca per tutti.
A Soriano oltre alla rievocazione storica medievale, al chiostro di S. Agostino rivivono gli antichi mestieri medievali.
La tintoria, la fabbrica del sapone e delle candele...e...un signore che proprio nella piazzetta vende marmellate fatte con frutti antichi e del bosco.
Marmellate di biricoccola, sorbe, azzeruoli, mele selvatiche, marroni, more, corbezzolo, sambuco...impossibile elencarle tutte.

Questo signore non lo fa per lavoro tanto è vero che l'unico momento dell'anno in cui si può comprare un suo vasetto è proprio la sagra della castagna.
Impossibile resistere...






SAVONAROLAAAAA

Si aspetta l'apertura del corteo storico
Le ultime istruzioni...

si scherza (e c'era chi aveva le caldarroste sotto il mantello)

io li trovo splendidi

Ehi signore che vendi le ghirlande di rafia...ti pare giusto far pagare 3 fili di rafia e 10 fiorellini di plastica 8 euro????
Però siamo state 4 perfette donzelle :D

8 commenti:

natalia ha detto...

Anche noi le vogliamo ! Sono troppo carine ! Che bisogna fare per il pane ? Postare il 16 ? Baci

sunny ha detto...

allora per il prossimo WE inserisco l'itinerario nella lista delle opzioni.
è da un po' che desidero andarci ma non è ancora capitato.. sarà la volta buona?

Lo ha detto...

e checavoli ...hai proprio ragione a volte non si può proprio...nonononono....meravigliosa esperienza e belle foto

Claudia ha detto...

ma che bedda!
*

mamma3 ha detto...

Che bella che sei!!! Bellissima giornata di relax, perfettamente incarnati nel ruolo:) Anche qui in romagna ci sono spesso sagre rievocative e sono tutte molto belle anche perchè riesci a trovare prodotti enogastronomici desueti e altrimenti introvabili! Un abbraccio Elga

Fra ha detto...

Castagne+rivisitazione storica...un week davvero splendido
Un bacio
Fra

Saretta ha detto...

Ebbrava Enzina!Ornata da damigella sei proprio un bijoux!
bacione
Saretta:)

elisabetta ha detto...

Peccato sia un tantino lontano da qui... ci sono stata anni fa e mi sono innamorata di tutta quella zona a prima vista! un vero colpo di fulmine!